Make your own free website on Tripod.com
Centro Ufologico Nazionale

Notizie UFO del 20/2/1998


ONDATA DI AVVISTAMENTI IN CILE

4 gennaio. Pablo Marinan e la sua famiglia hanno visto un UFO sopra Angol, la città in cui abitano e che si trova a 400 chilometri a sud della capitale Santiago del Cile.

"L’oggetto - riferisce il testimone - si trovava a 55 gradi sopra l’orizzonte in direzione sud est. L’UFO aveva una forma ovale, era visibile una luce molto brillante con intorno una struttura più scura.

L’oggetto produceva vibrazioni. A spanne l’oggetto era lungo circa due centimetri."

17 gennaio. Ore 21.19. Rodrigo Bravo avvista una luce molto brillante di color bianco che sfreccia nel cielo proveniendo da sud ad alta velocità. La luce si ferma a mezz’aria sopra Santiago (sulla perpendicolare della zona di Corrillos), per circa dieci secondi. Poi torna sui suoi passi sfrecciando nella direzione da cui era provenuta.

24 gennaio. Sergio Rojas e quattro suoi amici stanno viaggiando in auto presso la diga di Tranque Alfalfal a El Cajon del Maipo (40 chilometri a sud ovest di Santiago), quando vedono due palle di luce che passano sopra di loro ad alta velocità. Dopo qualche secondo vedono una terza luce che però procede a velocità più ridotta.

Arrivati alla diga gli amici scendono dall’auto e si dirigono sul margine della medesima. Da lì possono vedere il Rio Maipo 100 metri più sotto. È allora che avvistano un oggetto sigariforme lungo circa 18 metri che risale il fiume. L’oggetto era di color bianco e luminoso. I testimoni sostengono di aver udito un suono dai toni molto alti che ha dato loro problemi alle orecchie per un po’ di tempo dopo l’avvistamento.


Tratto da: UFO ROUNDUP by J. Trainor - Vol 3, N°7 - 15/2/1998
© 1998 - Masinaigan Productions
Traduzione dall’inglese: Marco Fornari - CUN Monza e Brianza